PATRIMONIO CULTURALE URBANO
E RIGENERAZIONE DELLA CITTÀ

Città di Torino e Urban Center Metropolitano lanciano una manifestazione di interesse a partecipare a un seminario internazionale sul city branding.
Le candidature possono essere inviate fino a giovedì 20 settembre.


NUOVA SCADENZA 20 SETTEMBRE !!

In occasione di “Torino. Design of the City”, e nell’ambito del progetto europeo ROCK – Regeneration and Optimization of Cultural Heritage in Creative and Knowledge cities, il 22 e 23 ottobre 2018 si terrà il settimo seminario ROCK sul city branding. Organizzato da Città di Torino e Urban Center Metropolitano in collaborazione con Grupo Taso, ICLEI – Local Governments for Sustainability e Eurocities, il workshop si articola attorno ad una serie di sessioni di lavoro dedicate alle pratiche più innovative di city branding in Europa.
Il racconto e l’analisi di una serie di casi studio internazionali, si combina al confronto con esperti provenienti da altre città europee, a partire dalla rilettura critica di quanto avvenuto a Torino nell’arco degli ultimi vent’anni. Nel proporre una serie di attività operative e pratiche su narrazioni e immaginari, target e pubblici, strategie di comunicazione e di coinvolgimento degli attori locali, il workshop stimola i partecipanti ad esplorare nuove prospettive per il patrimonio culturale torinese.

    L’iniziativa, che si svolge interamente in lingua inglese, è aperta a figure professionali provenienti dai seguenti ambiti/settori:

  • musei, istituzioni culturali e organizzazioni che si occupano di promuovere manifestazioni culturali ed eventi
  • convention centers, agenzie di promozione di investimenti, turismo e cultura
  • strutture aeroportuali, parchi tecnologici, università, centri di ricerca e istituti di istruzione superiore
  • camere di commercio, associazioni di imprese e di categoria
  • aziende, imprese e compagnie con sede in area metropolitana torinese
  • istituzioni pubbliche locali (municipalità, area metropolitana, regione)
  • libera professione, comunicazione, creatività, city-making
  • enti filantropici e settore no-profit

Dato il forte orientamento alla pratica proposto dal workshop e l’interesse di organizzatori e partnership di progetto a lavorare su questioni concrete ed ancorate al contesto territoriale di riferimento, si richiede ai partecipanti al workshop di proporre, in fase di candidatura, un tema di lavoro di loro interesse.
Il tema proposto dovrà inquadrare una o più dimensioni del patrimonio culturale torinese, attraverso la proposta di una storia di eccellenza da raccontare, che metta in luce risorse, valori condivisi, potenzialità ed opportunità (di tipo culturale, economico, tecnologico, sociale, ecc.) del nostro sistema urbano.
Grandi e piccoli spunti per successive narrazioni, che rendano conto della complessità del nostro contesto territoriale e che, a parere dei candidati, abbiano la capacità e la forza di mettere in relazione la città e le comunità locali del presente con traiettorie di sviluppo possibili per il futuro.

Invio candidature entro il 20 settembre 2018.

 

SCARICA LA MANIFESTAZIONE DI INTERESSE