UCM news

Gli eventi sul territorio segnalati da Urban Center Metropolitano.

OPEN HOUSE TORINO

10-11 giugno 2017. Un invito a scoprire Torino a porte aperte
Un fine settimana, decine di edifici liberamente aperti al pubblico


Il 10 e 11 giugno 2017 debutta a Torino Open House, l’iniziativa globale nata a Londra nel 1992 e oggi attiva in 35 città del mondo, che apre durante un solo fine settimana all’anno le grandi architetture della città normalmente non accessibili.

Dai piccoli appartamenti privati ai cantieri in corso, dagli edifici storici poco noti fino agli spazi pubblici di recente realizzazione, protagonisti di questa prima edizione saranno l’architettura, il design e l’urbanistica a Torino con particolare attenzione al patrimonio moderno e contemporaneo.

Open House nasce da un concetto semplice ma rivoluzionario: diffondere gratuitamente il valore del patrimonio architettonico a un pubblico quanto più vasto possibile. Open House Torino è un invito non solo a riscoprire la nostra città, la sua storia e la sua gente, ma anche a riflettere su come l’architettura, l’ingegneria e la progettazione urbana contribuiscano alla qualità della vita dei cittadini.

Scopri di più su:
w openhousetorino.it
fb OpenHouseTorino2017
tw @openhousetorino
ig @openhousetorino

INTORNO AL CAMPUS
DA SPAZIO A LUOGO

temi e progetti per le aree pubbliche del polo universitario Luigi Einaudi


17-20 maggio 2017

Intorno al Campus è una mostra nata dai lavori degli studenti dell?atelier finale di Progettazione Inside/Outside della Laurea Magistrale di Architettura per il Progetto Sostenibile del Politecnico di Torino. A partire dai progetti e temi che ne emergono, la mostra è l’occasione per impostare ragionamenti e offrire stimoli per immaginare alcuni possibili scenari di trasformazione degli spazi e delle aree pubbliche intorno al Campus Luigi Einaudi.


Per maggiori informazioni scarica la locandina dell’evento

Intorno al campus 17-5-2017 lq

The miracle of Torino.

Industrial structure change and recovery reconstruction of a shrinking city


3 aprile 2017

The miracle of Torino. Industrial structure change and recovery reconstruction of a shrinking city. Research group on post industrial cities
Published by Fujiwara Shotem, Tokyo (2017)

Il volume analizza le trasformazioni che hanno interessato l’area metropolitana di Torino negli ultimi 30 anni, con particolare attenzione alle politiche di riqualificazione urbana e ambientale, al riuso degli spazi industriali dismessi e alla riconversione economica del capoluogo piemontese. E’ il risultato di quasi dieci anni di studi, visite e interviste condotti da un gruppo di ricerca multidisciplinare, che mette insieme accademici provenienti da alcune delle più prestigiose università nipponiche.

IAAD TURIN DESIGN WORKSHOP 2017
IL DESIGN PER LE CITTA’


dal 13 al 17 febbraio 2017

Una piattaforma evento per Torino Creative City UNESCO:
dagli studenti IAAD idee e suggestioni per una città all’avanguardia

Come è possibile interpretare e rappresentare la proclamazione di Torino Creative City UNESCO?
Come si può dare sostanza a una città dichiarata dall’UNESCO “Città Creativa per il Design”?

Gli studenti dello IAAD immaginano un evento diffuso per la città che riesca a coinvolgere grandi attori e soggetti del design nella sua declinazione industriale mettendoli in dialogo con la comunità cittadina.
Un evento inclusivo capace di diventare patrimonio collettivo, dove radicamento territoriale e globalizzazione convivono in un dialogo all’unisono.
La città come luogo evento, sulla scia del recente successo di Slow Food.

Sono questi i temi su cui gli studenti di IAAD lavoreranno nella settimana dal 13 al 17 Febbraio 2017.
Come ogni anno, una settimana dedicata al confronto su temi di attualità relazionati al mondo del design e alla sua diretta connessione con la società, un momento fondamentale del percorso creativo-sperimentale-didattico dell’università in cui studenti e docenti lavorano insieme su temi concreti che riguardano il territorio e le necessità nascenti.

Per maggiori informazioni www.iaad.it

SCARICA IL COMUNICATO STAMPA

Presentazione Programma straordinario di intervento per la riqualificazione urbana e la sicurezza delle periferie

PRESENTAZIONE DEL DOSSIER DI CANDIDATURA E DELL’AVVISO PUBBLICO finalizzato ad acquisire manifestazioni di interesse per partecipazione a progetto relativo al “Programma straordinario di intervento per la riqualificazione urbana e la sicurezza delle periferie di cui all’art. 1 comma 974 e 975 della Legge 28 dicembre 2015”

Lunedì 25 luglio 2016

ore 17,30
Sala del Consiglio Comunale in Via Torino n. 9 – Villa Comunale – Collegno

La Città di Collegno intende partecipare, per tramite della Città Metropolitana di Torino, al Bando per la presentazione di progetti per la predisposizione del Programma straordinario di intervento per la riqualificazione urbana e la sicurezza delle periferie delle città metropolitane e dei comuni capoluogo di provincia che nasce dal Decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri del 25 maggio 2016.

A fronte di ciò, il Comune ha interesse ad avviare delle collaborazioni pubblico-private esercitando un ruolo di coordinamento per sviluppare specifiche progettualità e garantire la massimizzazione delle ricadute economiche sul territorio.

Si invitano, pertanto le SS.LL alla presentazione del dossier di candidatura, in fase di stesura e prossima approvazione, anche al fine di illustrare l’avviso pubblico finalizzato ad acquisire le manifestazioni di interesse da parte di soggetti privati, pubblici o pubblici/privati, per partecipare a questa importante occasione di riqualificazione urbana, economica e sociale

Abitare una casa, Vivere un luogo

bando per realizzare progetti di abitazione solidale


scadenza 16 ottobre 2016

La Compagnia di San Paolo, attraverso Il Programma Housing e l’Area Filantropia e Territorio, promuove il bando “Abitare una casa, Vivere un luogo” dedicato alla presentazione di idee progettuali di abitazione solidale.
Il bando è rivolto agli interventi che mirano a realizzare progetti di sviluppo delle comunità locali, di cura e valorizzazione del territorio di prossimità, di memoria dei luoghi e di cittadinanza. Rientrano in questi ambiti progetti indirizzati a migliorare la qualità delle relazioni tra condòmini, tra diverse generazioni, tra il condominio e i servizi del quartiere e finalizzati a promuovere la partecipazione attiva dei residenti.
Possono partecipare sia enti formalmente costituiti, sia gruppi informali di cittadini.

Per la prima fase di “Raccolta di idee”, è necessario inviare la propria idea progettuale all’indirizzo: abitareunacasavivereunluogo@programmahousing.org entro e non oltre il 16 ottobre 2016, scaricando il modulo online sui siti:
www.compagniadisanpaolo.it
www.programmahousing.org

Per maggiori informazioni consultare il bando completo sul siti:
www.compagniadisanpaolo.it
www.programmahousing.org

oppure invia una mail a:
abitareunacasavivereunluogo@programmahousing.org

SCARICA LA LOCANDINA

OMERO

Olympics and Mega Events Research Observatory


martedì 14 GIUGNO 2016

ore 15,00 – 18,00
Campus Luigi Einaudi, Sala Lauree Rossa

Egidio Dansero (University of Turin, Director of OMERO) Aim of the seminar
Chito Guala (University of Turin, OMERO Board) Introducing  prof.Hiller’s key-note speech

Harry Hiller (University of Calgary) / “Mega Events and their Legacy: a controversial topic”
Giorgio Brosio and Stefano Piperno (Univ. of Turin, Ires Piemonte) “A tale of two city budgets: how Barcelona and Torino faced and survived the Olympics”
 
Round Table with invited discussants:
Massimiliano Nuccio (Dep. ESt) 
Ugo Rossi (Dep. Esomas)
Marco Santangelo (DIST-Eupolis) 
Giovanni Semi (Dep. CPS)

Per informazioni consulta la pagina web http://www.omero.unito.it/it

SCARICA LA LOCANDINA

The city I Like 2016

SGUARDI PARALLELI SU SPAZI URBANI


PREMIAZIONE – mercoledì 1 GIUGNO 2016

ore 11,00
Cinema Massimo – Via Giuseppe Verdi 18

The City I like è il Bando di Media Education nato dalla sinergia tra Museo Nazionale del Cinema e PAV Parco Arte Vivente. Il desiderio è di mettere a sistema le peculiarità dei programmi educativi delle due realtà: la produzione audiovisiva e l’arte contemporanea in rapporto con la natura e l’ambiente.

Il Bando si rivolge direttamente ai ragazzi degli istituti superiori e professionali della Città di Torino, ma può anche essere utilizzato come strumento didattico da parte degli insegnanti.

La finalità comune è di coinvolgere attivamente il giovane pubblico stimolandone il potenziale creativo nella realizzazione di video da condividere sulla pagina Facebook.

(Clicca sulle aree in evidenza per visualizzare i video)