ALT/BAU Alternative Building Activation Units

Urban Lab è partner del Transfer Network URBACT* ALT/BAU (Alternative Building Activation Units), che lavora all’individuazione di strategie alternative per la riqualificazione e la riattivazione di patrimoni edilizi sfitti nelle città europee.


L’obiettivo è il trasferimento nelle singole città partner della buona pratica URBACT elaborata nella città di Chemnitz  dall’Housing Agency for Shrinking Cities (Agentur StadtWohnen Chemnitz), agenzia che mette in contatto municipalità, proprietari, investitori e acquirenti per innescare il ripristino e la riattivazione di edifici o alloggi vuoti.

Urban Lab Torino lavora all’adattamento della buona pratica di Chemnitz al contesto torinese, confrontandosi con i diversi stakeholder attivi sul territorio nell’ambito dell’abitare.

Partner di progetto:
Chemnitz (Germania) – capofila
Costanza (Romania)
Riga (Lettonia)
Rybnik (Polonia)
ERIGES Seraing (Belgio)
Urban Lab Torino (Italia)
Vilafranca del Penedès (Spagna)

Durata del progetto: 2018-2020


Il programma di finanziamento europeo URBACT III 2014-2020 promuove lo sviluppo integrato sostenibile per contribuire alla realizzazione della strategia Europa 2020.
Attraverso network di città vengono sviluppate soluzioni e trasferite buone pratiche per migliorare le politiche urbane.