A spasso con l’architetto [CHIUSO]

Per poter sviluppare al meglio il proprio programma di itinerari urbani, Urban Center Metropolitano si propone di coinvolgere nell’iniziativa persone che per passione e per professione pratichino i temi legati alla trasformazione urbana, persone che amino la propria città e che siano interessate a trasmettere ad altri le proprie conoscenze. UCM invita architetti, pianificatori ed urbanisti interessati a partecipare al programma di itinerari urbani in qualità di accompagnatori, ad inviare il proprio curriculum.



Nell’ambito del suo programma 2015 “Torino è un’altra Città”, ed in vista delle numerose iniziative culturali in programma per i prossimi mesi (EXPO-TO 2015, Ostensione della Sindone, Torino Capitale Europea dello Sport, ecc.), Urban Center Metropolitano ridefinisce e riorganizza la propria offerta di itinerari urbani: percorsi a piedi, in bicicletta, in autobus e con il trasporto pubblico alla scoperta della città che cambia. Un’opportunità per conoscere meglio la città, ed approfondire le iniziative (pubbliche e private) di trasformazione, rigenerazione e recupero urbano portate a termine nell’arco degli ultimi vent’anni.

Gli itinerari, indirizzati ai cittadini, ai turisti italiani e stranieri, ma anche a studenti delle scuole secondarie, a studenti universitari e ad “addetti ai lavori”, saranno dedicati alle politiche urbane ed alle trasformazioni della Torino Metropolitana. In particolare, obiettivo dell’iniziativa sarà quello di offrire al pubblico di Urban Center Metropolitano l’opportunità di visitare architetture e spazi di recente realizzazione: i luoghi per la cultura, la conoscenza, la condivisione, il lavoro e l’abitare che caratterizzano il nostro territorio.

Per poter sviluppare al meglio il proprio programma di itinerari urbani, Urban Center Metropolitano si propone di coinvolgere nell’iniziativa persone che per passione e per professione pratichino i temi legati alla trasformazione urbana, persone che amino la propria città e che siano interessate a trasmettere ad altri le proprie conoscenze.
Per queste ragioni UCM invita architetti, pianificatori ed urbanisti interessati a partecipare al programma di itinerari urbani in qualità di accompagnatori, ad inviare il proprio curriculum.

    Agli accompagnatori si chiederà di:

  • Guidare alla scoperta della città gruppi di cittadini, studenti delle scuole secondarie, turisti, visitatori italiani e stranieri che aderiranno al calendario di itinerari 2015 di UCM.
  • Supportare UCM nell’accompagnare delegazioni straniere (politici ed amministratori in visita alla città) e gruppi di addetti ai lavori (practitioners, professionisti, studenti universitari, ecc.) in percorsi e visite ad hoc.
  • Accogliere delegazioni straniere e gruppi interessati a conoscere meglio la storia delle trasformazioni urbane recenti della città presso la sede di UCM in Piazza palazzo di Città 8f.

A seconda del tipo di attività richiesta Urban Center Metropolitano corrisponderà agli accompagnatori una paga oraria minima di 20 € lordi l’ora.

Potranno rispondere al bando:
Candidate e candidati in possesso di una laurea in architettura, pianificazione territoriale, urbanistica o simile.

Criteri di selezione:
Tra i prinicpali criteri che guideranno la scelta dei candidati, la conoscenza di almeno una lingua straniera a livello avanzato (inglese, francese, spagnolo, tedesco, portoghese, russo, cinese, giapponese) ed eventuali esperienze pregresse.

Documenti da inviare:
Le candidate ed i candidati interessati a partecipare dovranno inviare il proprio curriculum (modello curriculum europeo, in formato .doc o .pdf e con un peso massimo di 1MB) via mail all’indirizzo visiteguidate@urbancenter.to.it entro e non oltre mercoledì 11 marzo 2015.

Selezione dei candidati:
Entro giovedì 19 marzo 2015 Urban Center Metropolitano comunicherà l’elenco dei candidati, che verranno invitati a sostenere un colloquio presso la sede pubblica di Piazza palazzo di Città 8f.
Al termine dei colloqui Urban Center Metropolitano comunicherà i nominativi dei soggetti selezionati, che non supereranno in ogni caso le 15 persone.

 

SCARICA
IL BANDO

 

CANDIDATI
SELEZIONATI